Pasta Martorana

Questa ricetta ci viene tramandata dalle suore benedettine del convento della Martorana di Palermo, da cui prende il nome. Con questa pasta le monache confezionavano dei dolcetti a forma di frutta artisticamente colorata. Si racconta che in attesa di una personalità ecclesiastica, abbiano addobbato gli alberi del convento, spogli in quella stagione, con questa frutta simulando quella mancante.

DSC00668.JPGDSC00673.JPGDSC00674.JPGDSC00675.JPGDSC00676.JPGDSC00677.JPGDSC00678.JPGDSC00679.JPGDSC00681.JPGDSC00682.JPGDSC00685.JPGDSC00686.JPGDSC00687.JPGDSC00688.JPGDSC00690.JPGDSC00693.JPGDSC00701.JPG
Web agency - Creazione siti web Catania